L'evoluzione è fattibile grazie all'esperienza di chi ci ha preceduto, facendone tesoro.

 

 

I principali ostacoli al raggiungimento del successo personale sono la debolezza di propositi e la mancanza di impegno

 

 

La tua strada può essere lunga o corta, ma se non fai il primo passo sarà infinita.

 

 

Non cercare la via per vincere gli altri, ma la strada per superare te stesso.

   

 

Il miglior riconoscimento per la fatica fatta non è ciò che se ne ricava, ma ciò che si diventa grazie ad essa.

Fondatore e Direttore Tecnico della scuola di Karate “Heijo Shin Dojo”

Heijo Shin Dojo - Maestro Salvatore Schetto
Sensei SALVATORE SCHETTO

Il M° Salvatore Schetto è un karateka praticante cintura nera 5° Dan, devoto al M° Masaru Miura nonché al suo Karate-do, e per questo pronto a tutto.

Nasce in Sicilia nel 1974; all’età di sette anni comincia a praticare il Karate-do, inizialmente in un piccolo Dojo di Rosolini (SR) dove incontra per la prima volta il M° Miura venuto appositamente per tenere uno stage, e dopo qualche mese per via del trasferimento della sua famiglia nel nord d’Italia, prosegue al vecchio Honbu Dojo di Via Sammartini in zona Stazione Centrale, il primo aperto a Milano (foto seguenti).

Heijo Shin Dojo - Honbu Dojo Heijo Shin Dojo - Honbu Dojo

Frequenta l’Istituto Professionale di Grafica Pubblicitaria “Caterina da Siena” di Milano, non lontano dall’Honbu Dojo; durante la settimana riesce ad allenarsi assiduamente e col passare degli anni mette a fuoco le sue reali aspirazioni, che neanche a dirlo, tendono al Karate-do. Del resto si è sempre contraddistinto, sin da bambino, per le sue attitudini alla marzialità.

Sino a diciotto anni vive la formazione agonistica in maniera decisamente intensa, attraverso gare e allenamenti di “ogni tipo” in giro per l’Italia, conseguendo ottimi risultati.
Molti i viaggi in auto con il M° Miura, da soli o con altri agonisti, diretti verso mete italiane ma anche estere come la volta di Hertogenbosch (Olanda), Lugano (Svizzera), Subotica (ex Jugoslavia) in occasione di una gara Internazionale.
A questi sono seguiti negli anni molti altri appuntamenti, tra cui i Mondiali del 2006 di Tokyo (Giappone), Europei 2007 di Quartu Sant’Elena (Cagliari), Mondiali del 2009 di Atene (Grecia), Europei 2014 di Dresda (Germania), Mondiali 2016 di Giacarta (Indonesia), ed ancora gli Europei 2017 in Repubblica Ceca.

Tra le sue importanti scelte di vita, quella di proseguire lo studio attraverso la lunga Via formativa del Karate-do, divenendo nel frattempo sia un bravo atleta che un insegnante competente.

Tuttavia per lui è ancora molta la strada da percorrere, ma è un personaggio tanto “stoico” quanto “resiliente”, e dotato per sua fortuna di fresca curiosità e sana voglia di apprendere. Queste caratteristiche lo mettono sempre nella condizione di voler andare oltre ai soliti aspetti e luoghi comuni, assorbendo di conseguenza le diverse esperienze affinché risultino linfa vitale per il prosieguo della “Via” verso una più profonda conoscenza di se e degli altri.

Il M° Schetto è iscritto dal 1981 alla Federazione Italiana di Karate S.K.K.I. (divenuta successivamente S.K.I.-I.) dove nel frattempo ha raggiunto diversi importanti obbiettivi, tra cui le qualifiche Federali di Cintura Nera 5° Dan, Esaminatore, Istruttore, e dal 2004 di Arbitro Nazionale S.K.I.-I. (con il massimo punteggio), quest’ultima coronata dalla promozione ad Arbitro Internazionale in occasione dei Campionati del Mondo del 2006, svoltisi a Tokyo. Nel 2014 è stato nominato Consigliere Nazionale per la S.K.I.-I.

Dal 2008 è membro della Yudansha-Kai, un’associazione che fa capo al M° Hirokazu Kanazawa, che riunisce i karateka di grado più elevato di tutto il mondo, nell’intento di affinare sempre più le loro conoscenze, e di coalizzarli nella diffusione del Karate-do così come viene insegnato all’interno della S.K.I.F.

Oggi il M° Schetto porta avanti in modo propositivo il duplice impegno di Allievo, frequentando le lezioni del M° Miura, e di Kancho – ovvero Fondatore e Direttore Tecnico – dell’Heijo Shin Dojo che egli stesso costituì nel 1997 dopo quattro anni di tirocinio da Aspirante Istruttore sotto la guida diretta del M° Miura, e dopo che quest’ultimo un giorno gli disse che… “il fiore era finalmente sbocciato”.


Altre notizie…

Troverete approfondimenti sul M° Salvatore Schetto visitando la sezione Articoli Maestro.

Pin It on Pinterest

Share This